Applicazioni di sensori per l'intralogistica

In qualità di specialisti del settore conosciamo bene i campi applicativi dell'intralogistica con i loro requisiti specifici e sviluppiamo prodotti su misura per loro. Questo permette ai nostri clienti di offrire soluzioni competitive per l’intralogistica. I leader del mercato come Amazon, Tesco o Zalando fissano degli standard che diventano dei termini di paragone. Lo sviluppo di servizi di consegna nello stesso giorno o in un’ora richiedono una logistica sofisticata e centri di distribuzione altamente automatizzati. Alla base troviamo un sistema di sensori intelligente che funziona in modo efficace garantendo così la massima disponibilità di impianto.

 

«Il commercio globale online esige tempi di reazione sempre più rapidi. Si richiedono efficienza e automazione. I nostri sensori consentono una logistica di magazzino dinamica e all’avanguardia».

Matthias Göhner, Industry Manager Intralogistics

 

I nostri sensori a prova di Industry 4.0 garantiscono processi efficienti e trasparenti. Qui il singolo sensore offre prestazioni sempre più elevate. Ciò consente di ridurre il numero dei sensori. I sensori si controllano da soli, il che elimina virtualmente i tempi morti. Grazie alle moderne soluzioni cloud, i dati vengono resi disponibili a livello globale per attività di manutenzione o monitoraggio.

Fornitore completo per l'intralogistica

Il nostro obiettivo in qualità di esperti del settore è quello di offrire la soluzione giusta ad ogni applicazione dell’intralogistica. Con i nostri sensori assicuriamo un funzionamento affidabile degli impianti. Il «pacchetto completo» composto da soluzioni e assistenza comprende anche un’assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Massima disponibilità di impianto

I nostri sensori intelligenti verificano la propria funzionalità e consentono così una manutenzione predittiva. Questo permette di garantire la massima disponibilità di impianto. Tramite un’interfaccia integrata è possibile trasmettere dati a livello globale, ad esempio al Microsoft Azure Cloud, per attività di manutenzione o monitoraggio.

Risparmi sui costi grazie alle elevate prestazioni

Messa in opera rapida, uso intuitivo e elevate prestazioni sono le caratteristiche che contraddistinguono la nostra gamma di prodotti. Per i nostri clienti sviluppiamo sensori che grazie alle loro funzionalità si rivelano economicamente vantaggiosi nella prospettiva dei costi complessivi, come il posizionamento preciso a fotocamera delle forche telescopiche con l’IPS 200i.

Campi di applicazione e prodotti in evidenza

Trasloelevatori

Applicazioni di sensori per trasloelevatori

I trasloelevatori si occupano dello stoccaggio e del recupero della merce all’interno di magazzini automatizzati a scaffalature verticali. La velocità e l’affidabilità dei trasloelevatori, anche a basse temperature, sono determinanti per il rendimento generale e la disponibilità di impianto. Le nostre applicazioni di sensori consentono il miglior funzionamento possibile del trasloelevatore. Lo stoccaggio e il recupero della merce in modo dinamico ed esatto consentono un’elevata velocità tra i vari passaggi. I controlli ottici di comparto vani e le protezioni push-through proteggono in maniera affidabile la merce immagazzinata e l’impianto. Il facile allineamento dei sensori permette una messa in opera rapida e senza errori.

  1. Posizionamento (lineare, curvilineo)/BPS 300i
  2. Posizionamento (lineare)/AMS 300i
  3. Trasmissione dati/DDLS 200
  4. Trasmissione dati/DDLS 500
  5. Posizionamento preciso delle forche telescopiche a profondità singola per gli assi X e Y/IPS 200i
  6. Posizionamento preciso delle forche telescopiche a doppia profondità per gli assi X e Y/LSIS 472i
  7. Posizionamento verticale/HRTR 25B-XL, HT 46C
  8. Posizionamento orizzontale a profondità semplice o multipla/HT 46C, HT 10
  9. Controllo comparto vani, protezione push-through/HRT 25B (long range), serie 10
  10. Monitoraggio dello spazio libero sul dispositivo di sollevamento/serie 3C, 5, 25C, 46C

 

Navette

Applicazioni di sensori per navette

Le navette sono compatti veicoli da magazzino che servono magazzini a scaffalature in modo automatico, sono impiegate parallelamente e si muovono tra le scaffalature per lo più in maniera indipendente. Queste navette dinamiche devono trasportare la merce in modo sicuro, riconoscere affidabilmente gli spazi liberi ed evitare le collisioni. È proprio questa la funzione dei nostri sensori per il posizionamento preciso, per il riconoscimento di spazi liberi e il controllo presenza. Per un posizionamento ottimale vengono impiegati sensori in grado di commutare con una frequenza di pochi millisecondi. Questi sensori poco ingombranti possono essere ben integrati anche in veicoli bassi e offrono flessibilità in termini di design. La loro progettazione dedita alla facilità d’uso ne assicura un montaggio e una messa in opera veloci.
 

  1. Protezione anticollisione (percorso di trasporto libero)/serie 10, HRT 25B (long range)
  2. Fine del percorso di trasporto (riferimento)/PRK 3C, HRT 3C
  3. Controllo comparto vani a profondità singola/HT 3C, HRT 25B (long range)
  4. Controllo comparto vani a profondità multipla/serie 10, HRT 25B (long range)
  5. Controllo del sollevamento, posizione dei contenitori/PRK 2, PRK 5
  6. Rilevamento della posizione delle dita/IS 208
  7. Posizionamento preciso delle forche telescopiche/HT 3C L
  8. Posizionamento/serie 10, HRT 25B (long range)
  9. Presenza di carichi/HT 25C, FT 5, FT 328
  10. Fine corridoio/serie 10, HRT 25B (long range)

Trasportatori continui

Applicazioni di sensori per trasportatori continui

I trasportatori continui assicurano un flusso di materiali continuo. Nell’impianto è necessario riconoscere la presenza, controllare le dimensioni e i livelli di riempimento e leggere i codici a barre in maniera affidabile. Tutto questo garantisce un processo produttivo senza interruzioni. Un ampio ventaglio di applicazioni di sensori permette un riconoscimento di oggetti sicuro e veloce e protegge l’impianto e le persone. I singoli principi di lettura utilizzabili, quali il codice a barre, il codice 2D e RFID, garantiscono la massima flessibilità. Anche in caso di confezioni lucide, scure o wrappate con film estensibile e in condizioni ambientali difficili i nostri sensori offrono un rilevamento affidabile grazie all’elevata riserva di potenza. L'intelligente tecnica di fissaggio, la velocità di allineamento e la facilità di integrazione in sistemi esistenti, tra cui ad es. PROFINET, grazie alle interfacce fieldbus, consentono una rapida messa in opera dei nostri sensori.
 

  1. Riconoscimento di oggetti con fascio di luce/RK 46C.DXL3 VarOS
  2. Controllo delle sporgenze del carico dei pallet/CSL 710, CSL 505
  3. Protezione di accesso senza sensori di muting/MLC 530 SPG
  4. Protezione della stazione di trasferimento pallet/MLD 300, MLD 500
  5. Identificazione di pallet/BCL 500i
  6. Riconoscimento di oggetti/serie 318B, 5, 25C, 28, 46C
  7. Controllo del livello di riempimento/LRS 36
  8. Identificazione contenitori/BCL 300i
  9. Misura del volume/LSC 200
  10. Identificazione di cartoni/BCL 600i

Trasportatori elettrici a monorotaia aerea sospesa

Applicazioni di sensori per trasportatori elettrici a monorotaia aerea sospesa

I trasportatori elettrici a monorotaia aerea sospesa sono dei sistemi di trasporto su binari che trasportano la merce da un punto A a un punto B. Devono avere un’ampia flessibilità di impiego, posizionare la merce in maniera precisa e garantire un processo di produzione efficiente. Un sistema di sensori intelligente e sofisticato, posiziona la merce con precisione millimetrica, fornisce una protezione affidabile a tutto tondo e aumenta la produttività dell’impianto. Il sistema di posizionamento a codici a barre BPS permette un posizionamento sicuro in presenza di curve, pendenze e scambi. I sensori di monitoraggio garantiscono un’affidabile protezione anticollisione, mentre i laser scanner di sicurezza la protezione di aree pericolose. Potenti tecnologie di identificazione (codice a barre, codice 2D, RFID) aumentano ulteriormente la produttività dell’impianto.
 

  1. Posizionamento (curvilineo)/BPS 8
  2. Posizionamento (curvilineo)/BPS 300i
  3. Protezione anticollisione/HT 10
  4. Protezione dell’area di sollevamento e di rilascio del carico/RSL 400
  5. Identificazione di carrozzerie/BCL 500i, BCL 600i
  6. Identificazione di skid/RFM 12/32/62

Sistemi di trasporto a guida automatica

Applicazioni di sensori per veicoli a guida automatica/carrelli di trasporto

I sistemi di trasporto a guida automatica (AGV) devono trasportare materiale o merce in maniera veloce, sicura e autonoma da un punto A a un punto B. A seconda dell’applicazione e del tipo di materiale da trasportare si può impiegare un muletto automatico, un veicolo a piattaforma o un trattore. Il controllo di un AGV avviene tramite guida ottica su pista, navigazione in rete o «natural navigation». Le nostre applicazioni di sensori garantiscono uno stoccaggio e un recupero preciso di pallet, un trasporto sicuro anche in caso di cambi di velocità e trasferimento senza vibrazioni del materiale trasportato.
 

  1. Posizionamento verticale del dispositivo di sollevamento/AMS 300i
  2. Riconoscimento di pallet e barre/serie 3
  3. Protezione del percorso di trasporto con «natural navigation»/RSL 400
  4. Riconoscimento della posizione del materiale trasportato/HRT 25B
  5. Integrazione di sensori di sicurezza/MSI 400
  6. Posizionamento finale del dispositivo di sollevamento/IS 212
  7. Navigazione in rete/DCR 200i
  8. Posizionamento di precisione/IPS 200i
  9. Controllo presenza del materiale trasportato/serie 5
  10. Comando del nastro trasportatore / serie 3
  11. Guida ottica su pista/OGS 600
  12. Protezione del percorso di trasporto/RSL 400

Scaffali mobili

Applicazioni di sensori per scaffali mobili

Gli scaffali mobili offrono la possibilità di sfruttare lo spazio di stoccaggio in modo economico ed efficiente. Laddove necessario si deve poter accedere alla merce stoccata nei singoli scaffali in maniera rapida e sicura. I nostri sensori garantiscono l’esatto posizionamento e la sincronizzazione tra scaffale e azionamento. Leuze electronic offre anche soluzioni di sensori su misura per la protezione della corsia e del vano piedi e per il monitoraggio della corsia.

Commissionamento

Applicazioni di sensori per il commissionamento

Durante il commissionamento la merce viene raggruppata in base agli ordini dei clienti o di produzione. La merce deve essere identificata in modo affidabile e facile per l’utente. Sia che l’assegnazione della merce al rispettivo ordine sia manuale o automatica i nostri apparecchi di lettura garantiscono una rapida elaborazione degli ordini. Un’identificazione affidabile e performante aumenta notevolmente il rendimento.

Gru

Applicazioni di sensori per gru

I sistemi gru industriali servono per lo stoccaggio intermedio o finale della merce. L’automazione del posizionamento preciso della gru rende il processo produttivo notevolmente più efficiente. L’impiego dei nostri sensori aumenta notevolmente l’affidabilità dei processi nonché la produttività e la disponibilità dell’impianto e contribuisce inoltre alla protezione di persone e materiali. La trasmissione dati ottica consente di instaurare un collegamento tra la gru e il dispositivo di comando. In base alle esigenze individuali di un’ampia varietà di applicazioni, i nostri sensori consentono un preciso posizionamento della gru e il controllo della pinza. Una protezione anticollisione previene eventuali collisioni.
 

  1. Trasmissione dati/DDLS 500
  2. Trasmissione dati/DDLS 200
  3. Protezione anticollisione, monitoraggio della distanza/serie 10, PRK 46C
  4. Monitoraggio della posizione finale/IS 244
  5. Posizionamento/BPS 300i
  6. Posizionamento/AMS 300i, ODSL 30
  7. Comando della pinza/ROD4plus
  8. Protezione anticollisione/MLD 500, SLS 46C

Relazioni applicative
  • Bürkert aumenta il grado di automazione all’interno del suo nuovo stabilimento
    Per saperne di più 
     
  • Protezione di accesso efficiente e controllata dal processo senza sensori di muting 
    Per saperne di più