Monitoraggio visivo su trasloelevatori e presso linee di trasporto con la nuova fotocamera IP LCAM 308

Nella gestione dei centri logistici, efficienti flussi di materiali e un’elevata disponibilità di impianto rappresentano i criteri principali. In questo contesto, anche la tracciabilità degli eventi riveste un ruolo importante al fine di poter risolvere i guasti in modo rapido ed efficiente.

La nuova fotocamera IP LCAM 308 per impiego industriale consente, in caso di guasto, di eseguire controlli visivi su un trasloelevatore. La fotocamera funziona in maniera indipendente e registra in una memoria ad anello gli ultimi 60 secondi prima del guasto. Se necessario, è possibile aprire un live stream in aggiunta. Inoltre, nella modalità «Snapshot» è possibile acquisire una singola immagine ad es. per documentare il contenuto del cartone.

I vostri vantaggi

  • Monitoraggio visivo di aree nascoste
  • Salvataggio nel buffer circolare della fotocamera dopo il trigger
  • Registrazione fino a 60 secondi prima del trigger
  • Trasmissione e rappresentazione con browser standard e con strumenti di streaming standard: non sono necessari software extra
  • Elevata qualità delle immagini e salvataggio del live stream nella fotocamera
  • Nessun sovraccarico di dati: viene analizzata solo la situazione del lasso di tempo interessato prima e dopo dell’evento
  • Robustezza per l'impiego industriale: alloggiamento metallico con grado di protezione IP 65
  • Facile integrazione grazie all'alimentazione elettrica a 24V e ai collegamenti M12
  • Possibilità di montaggio universali con code di rondine, fori filettati e ampia gamma di accessori di montaggio

Applicazioni

Controlli visivi su un trasloelevatore in caso di guasto

Richiesta:

In un centro logistico, in un magazzino verticale, vengono stoccati e prelevati dei pallet mediante un trasloelevatore. La disponibilità di impianto deve essere massimizzata. In caso di anomalia di un trasloelevatore la causa deve essere rilevata in maniera rapida ed efficiente e tramite la diagnostica a distanza.

Soluzione:

La nuova fotocamera IP LCAM 308 per impiego industriale consente, in caso di guasto, di eseguire controlli visivi su un trasloelevatore. La fotocamera funziona in maniera indipendente e registra in una memoria ad anello gli ultimi 60 secondi prima del guasto. Se necessario, è possibile aprire un live stream in aggiunta.

Documentazione del contenuto dei cartoni con la modalità «Snapshot»

Richiesta:

Nel centro logistico di un commerciante di e-commerce, al termine del processo di preparazione di un ordine occorre documentare il contenuto del cartone. Questo consente, in caso di reclamo, di verificare se la merce nel cartone fosse completa o meno nel momento in cui ha lasciato il centro logistico.

Soluzione:

Con la nuova fotocamera IP LCAM 308, grazie alla modalità «Snapshot», è possibile acquisire una singola immagine per documentare il contenuto del cartone.

Caratteristiche tecniche

Caratteristica LCAM 308
Dimensioni dell’alloggiamento 114 x 85 x 35 mm (L x l x P)
Campo visivo Angolo di apertura orizzontale: 62,2° / Angolo di apertura verticale: 48,8°
Campo della temperatura di funzionamento –30 °C ... +50 °C (con riscaldamento integrato)
Capacità / supporto di memorizzazione Scheda micro-SD con memoria immagine da 8 GB (per circa 10.000 eventi)
Risoluzione 1 megapixel a colori (max. 24 FPS)
Attivazione e disattivazione della registrazione Ingresso 24V / protocollo UDP / webConfig
Trasmissione dell'immagine Live stream in MJPEG con risoluzione HD; registrazione video in MP4, anche per Full HD
Interfaccia Ethernet TCP/IP; UDP
Grado di protezione IP 65
Tensione di alimentazione Standard industriale: 18…..28 VCC
Collegamento M12