Interruttori di sicurezza

Per le porte, gli sportelli e le coperture che devono essere chiusi durante il funzionamento delle macchine sono necessari, per ragioni di sicurezza, interruttori di sicurezza per il monitoraggio della posizione e per la protezione del personale e degli impianti. Gli interruttori di sicurezza delle serie S20 e S200, grazie ai loro alloggiamenti robusti e alle molteplici possibilità di montaggio, si prestano ad un uso universale. Gli interruttori di posizione S300 controllano il raggiungimento delle posizioni finali. Varianti con pistone e diversi attuatori permettono un adattamento ottimale alla situazione di montaggio. Gli interruttori a cerniera S400 uniscono le funzioni di interruttore di sicurezza e cerniera della porta in un unico componente.

I vostri vantaggi

  • Facile integrazione in un circuito di sicurezza: Tutti gli interruttori di sicurezza possono essere integrati facilmente in un circuito di sicurezza grazie a contatti ad apertura forzata
  • Convenienza: Gli interruttori di sicurezza S20 / S200 rappresentano la soluzione più economica per il monitoraggio di porte e sportelli
  • Alta protezione contro la manomissione: Grazie alla loro funzione di commutazione integrata ermeticamente nel dispositivo, gli interruttori di sicurezza a cerniera S400 offrono un'elevata protezione contro la manomissione



Know-how

Campi di impiego

Gli interruttori di sicurezza trovano impiego in numerosi settori, come l'intralogistica, il packaging, l'automotive o l'industria delle macchine utensili. Vengono utilizzati per monitorare ripari e posizioni finali.

Interruttori con attuatore separato

S20 / S200

Utilizzo universale

  • Grande varietà di attuatori per l'adattamento alla situazione di montaggio
  • Cinque diverse direzioni di avvicinamento per l'attuatore
  • Diverse attribuzioni dei contatti
  • Collegamento via cavo o connettore maschio
  • Alloggiamento robusto
  • Introduzione ad imbuto con centraggio dell'attuatore per un funzionamento affidabile

Interruttori di posizione

S300

Monitoraggio delle posizioni finali

  • Per il monitoraggio della posizione delle macchine o per il monitoraggio di dispositivi di protezione traslabili lateralmente
  • Varianti con pistone e diversi attuatori permettono un adattamento ottimale alla situazione di montaggio
  • Alloggiamento robusto

Interruttori a cerniera

S400

Monitoraggio di dispositivi di protezione orientabili

  • Gli interruttori a cerniera uniscono le funzioni di interruttore di sicurezza e cerniera della porta in un unico componente dal design accattivante
  • Grazie alla loro costruzione ermetica offrono un elevato livello di protezione contro la manomissione e solo gli esperti riescono ad identificarli come dispositivi di sicurezza
  • Cerniere passive come secondo elemento di fissaggio con lo stesso design uniforme
  • Varianti con alette di montaggio larghe per l'impiego su parti delicate in vetro o plastica

Quali sono le norme rilevanti per gli interruttori di sicurezza?

La norma internazionale ISO 14119 descrive le linee guida per la scelta dei dispositivi di interblocco associati ai ripari. Il termine dispositivo di interblocco si riferisce agli interruttori di sicurezza montati, ad esempio, su porte o sportelli di protezione, che all'apertura del dispositivo di protezione provocano l'arresto sicuro di una macchina o di un impianto. Il titolo completo della norma ISO 14119 è: Sicurezza del macchinario - Dispositivi di interblocco associati ai ripari - Principi di progettazione e di scelta. La norma definisce quattro diversi tipi di dispositivi di interblocco indicandone i vantaggi e gli svantaggi. Inoltre, si occupa di misure per limitare al massimo la possibilità di eludere i dispositivi di interblocco. 

Caratteristiche tecniche

 

 

S20/200

S300

S400

Dispositivo di interblocco senza ritenuta di tipo 2 secondo EN ISO 14119 Dispositivo di interblocco senza ritenuta di tipo 1 secondo EN ISO 14119 Dispositivo di interblocco senza ritenuta di tipo 1 secondo EN ISO 14119

S20: Alloggiamento in tecnopolimero, grado di protezione IP 67

S200: Alloggiamento di metallo, grado di protezione IP 67

Alloggiamento in tecnopolimero e in metallo, grado di protezione IP 67 Alloggiamento di metallo, gradi di protezione IP 67 / IP 69K
Attuatori con linguetta meccanica e a bassa codifica secondo EN ISO 14119 Azionamento con camma non codificata secondo EN ISO 141169 Azionamento mediante interruttore di posizione integrato ermeticamente all'interno della cerniera, alta protezione contro la manomissione
Contatti ad apertura forzata per l'integrazione in un circuito di sicurezza Contatti ad apertura forzata per l'integrazione in un circuito di sicurezza Contatti ad apertura forzata per l'integrazione in un circuito di sicurezza
La testa è regolabile con rotazioni di 90 gradi. In questo modo, insieme all'inserimento dall'alto, sono disponibili 5 diverse direzioni di avvicinamento per l'attuatore. Direzione di commutazione selezionabile Ingresso cavi nascosto grazie al collegamento sul retro
Fino a 8 attuatori diversi Varianti con attuatori a pistone e vari attuatori a rullo Angolo di apertura massimo del dispositivo di protezione di 180 gradi
Contatti in argento di alta qualità per una lunga durata utile Lunghissima durata / resistenza estrema Punto di commutazione regolabile
    Variante S410 con cerniera di ampie dimensioni per materiali speciali, ad es. il vetro
    Cerniere supplementari opzionali (senza contatti, solo funzione meccanica)

Safety - Prospetto dei prodotti (PDF, ~7 MB)
Interruttori, elettroserrature, sensori di prossimità e unità di comando di sicurezza - Prospetto dei prodotti (PDF, ~3 MB)