Sensori di luminescenza

I sensori di luminescenza rilevano marcature luminescenti sia visibili che invisibili. Forniscono il risultato come uscita di commutazione e vengono impiegati soprattutto per l'intercettazione e il controllo in ambiti dove altri procedimenti di riconoscimento non forniscono risultati affidabili o le marcature non devono o possono essere visibili. Disponibili per diversi colori di luminescenza, i sensori di luminescenza hanno portate del tasteggio fino a 200 mm e una struttura metallica molto compatta. La regolazione della sensibilità avviene mediante potenziometro. Connettore M12 orientabile.