MC300

Grazie alla loro struttura chiusa e al tipo di funzionamento senza contatto, i sensori di prossimità con codifica magnetica sono particolarmente adatti per l'impiego in ambienti industriali difficili, soggetti a sporcizia o umidità. Le varianti cubiche e cilindriche consentono l'impiego per tanti casi applicativi diversi

Grazie alla loro struttura chiusa e al tipo di funzionamento senza contatto, i sensori di prossimità MC300 con codifica magnetica sono particolarmente adatti per l'impiego in ambienti industriali difficili, soggetti a sporcizia o umidità. Le varianti cubiche e cilindriche consentono l'impiego per tanti casi applicativi diversi.

I vostri vantaggi

  • Funzionamento senza usura e lunga durata utile: anche in caso di cicli operativi frequenti
  • Utilizzo versatile: per l'uso in ambienti polverosi, soggetti a sporcizia o umidità
  • Flessibilità di impiego: grazie a differenti forme, attribuzioni contatti e collegamenti



Caratteristiche tecniche

  MC300
Dispositivo di interblocco di tipo 4 / ad azionamento senza contatto, secondo EN ISO 14119
Alloggiamento di plastica altamente resistente, grado di protezione IP 67
Attuatori a bassa codifica secondo EN ISO 14119
Varianti con contatto di segnalazione supplementare e LED di stato
Collegamento via cavo o connettore maschio M8 / M12
Ampio campo di temperatura da -30 a 50 gradi Celsius

Safety at Leuze - Prospetto dei prodotti Safety (PDF, ~6 MB)
Interruttori, elettroserrature, sensori di prossimità e unità di comando di sicurezza - Prospetto dei prodotti (PDF, ~3 MB)